L’avvio del progetto MCE

L’avvio del progetto MCE ed il triennio 2013-2015

Mediocredito Europeo S.p.A. è un intermediario finanziario con una consolidata competenza nel mercato italiano dei finanziamenti garantiti che ha integrato nel 2012 le attività industriali e commerciali di Ktesios S.p.A., storico primario operatore del settore con un portafoglio di oltre 200.000 clienti ed un outstanding di 2 miliardi di euro.

Il piano industriale, focalizzato sul business della cessione del quinto, ha visto l’acquisizione da CIR e Merrill Lynch del ramo d’azienda commerciale del Gruppo Ktesios S.p.A., avviando un completo turn around coerente con la forte ristrutturazione dell’impianto normativo del settore al fine di razionalizzare e dare continuità sia alla distribuzione che ai processi.

Lo start up del piano di sviluppo di Mediocredito Europeo, articolato nel triennio 2013/2015 ha visto l’avvio di un articolato piano di investimenti da parte dei Soci promotori e la successiva quotazione della Società al Marché Libre francese. Nel novembre 2014 l’ingresso del Fondo statunitense Seer Capital nella compagine sociale ha affiancato e sostenuto il management che aveva promosso ed avviato il progetto consolidando l’assetto societario in termini di funding e capacità patrimoniali per accelerare il piano di crescita. Nel novembre 2015 è stata conclusa la prima importante operazione di cartolarizzazione che ha consentito l’avvio del ciclo diretto di erogazione che costituisce l’elemento principale dello sviluppo di tutto l’impianto aziendale.