MEDIOCREDITO EUROPEO S.p.A ha presentato l’istanza di iscrizione all’albo 106

Mediocredito Europeo S.p.A., Società Finanziaria controllata dal Fondo statunitense Seer Capital, ha inoltrato la domanda di iscrizione al nuovo albo 106.

Il documento redatto descrive il progetto aziendale e ne dettaglia il modello calibrato sul piano industriale della Società che ha l’obiettivo di triplicare i volumi per arrivare ad erogare 140 milioni nell’anno 2016.

La presentazione dell’istanza per l’iscrizione al nuovo albo 106 segue di pochi mesi l’operazione di cartolarizzazione revolving perfezionata da Mediocredito Europeo. La cartolarizzazione di un portafoglio crediti assistiti da cessione del quinto dello stipendio ha consentito inoltre, in chiusura dell’anno 2015, il pieno avvio dell’attività di originator.

Mediocredito Europeo pertanto si avvia ad adottare la Struttura Organizzativa prevista dalla Circolare 288 del 3 aprile 2015 di Banca d’Italia e si presenta sul mercato in questo nuovo anno con il supporto finanziario necessario ad ampliare la capacità di erogazione, ed incrementare lo sviluppo commerciale.

Nessun commento ancora

Lascia un commento